In Sicurezza

Folgorati: Orinare #2

Folgorati: Orinare #2

Se nella prossima vita doveste rinascere Cane, controllate che si tratti di un albero, prima di marcare il territorio

Folgorati: Imbucando una cartolina

Folgorati: Imbucando una cartolina

Prima di imbucare una cartolina delle vostre vacanze, è consigliato praticare una voragine nel muro per accertarsi che la cassetta delle poste non sia ancorata ad un cavo elettrico

Folgorati: Nel granaio

Folgorati: Nel granaio

La bambina venne folgorata da una scarica elettrica proveniente dall'interruttore della luce nel granaio. Il signore coi baffi la finì investendola con il carretto

Folgorati: Letture all’aria aperta

Folgorati: Letture all’aria aperta

Il burbero professor Bare-Footer vuol leggere un libro all'aperto. Ma portarsi fuori una lampada dei primi del 900 non è una buona idea. Una buona idea sarebbe installare una porta nella propria abitazione.

Folgorati: Appendendosi ai lampioni

Folgorati: Appendendosi ai lampioni

È pericoloso utilizzare scale appoggiate ad un vetro per aggrapparsi ad un lampione stringendo contemporaneamente una pezza bagnata

Folgorati: Allegro Veterinario

Folgorati: Allegro Veterinario

Si può morire folgorati scambiando una presa della corrente a forma di muso di porco mentre si gioca all'Allegro Veterinario

Folgorati: Con il Bong

Folgorati: Con il Bong

Non dovreste lasciare mai vostro figlio da solo mentre usa il nuovo Bong elettrico. Qualcosa potrebbe andare storto

Folgorati: Recuperando Aquiloni

Folgorati: Recuperando Aquiloni

Ma si. Con una casa del genere tutti avremmo voglia di morire, ma i cavi dell'alta tensione li potete anche toccare senza utilizzare la messa in scena dell'aquilone

Folgorati: Scopando (eh!)

Folgorati: Scopando (eh!)

Nuove tecnologie forgiano le odierne scope a setole. Queste sono in grado di raccogliere anche la corrente elettrica che passa nei cavi e trasmetterla direttamente alle vostre incaute mani

Te lo sei perso?

  • Ambientalisti sporcaccioni? No!

    Ambientalisti sporcaccioni? No!

    Sporcaccioni no! .. o meglio Boh! dato che basta veramente poco per fare un controllo basilare sulla foto incriminata per scoprire che essa è presente su internet già da anni, in varie dimensioni e affibbiate a diverse circostanze. Tutti indignati dalla sporcizia lasciata dopo la manifestazione pro-ambiente ispirata da Greta Thunberg… ma non pare strano? […]Leggi Tutto

CoseStrane

PareStrano su YouTube

Ti sei perso questo video?