Tecnologia

Apple iOS. Un messaggio potrebbe bloccare il vostro dispostitivo.

Un messaggio dall'aspetto innocente, scritto con caratteri in lingua Sindhi, può causare un blocco sul tuo iPhone, iPad, Mac o Apple Watch. Senza preavviso.

Il problema sembra esistere nel modo in cui le ultime versioni del sistema operativo di casa Apple gestiscono un simbolo Unicode che rappresenta caratteri specifici scritti in Sindhi, una lingua ufficiale in parte del Pakistan.

Il disagio maggiore è che il bug si verifica anche quando il dispositivo tenta di visualizzare la notifica di messaggio. Se hai configurato il tuo iPhone, ad esempio, per visualizzare una nuova notifica di messaggio che con anteprima, iOS non riesce a visualizzare correttamente i caratteri e si blocca.

L’unico modo per uscirne è riavviare completamente il dispositivo, ma c’è sempre il rischio di ricevere la stessa notifica non appena terminato il processo di avvio. In più, il problema può manifestarsi anche all’interno delle app. Ad esempio, alcuni utenti burloni su Twitter hanno twittato la stringa malefica causando il crash di altri utenti. Gli utenti Android non sono interessati.

La colpa è sempre degli italiani?

I caratteri malefici tra le bandiere italiane

Alcuni dei primi rapporti suggerivano che per rendere efficace il bug, i caratteri Sindhi dovevano essere usati insieme all’emoji della bandiera italiana. Tuttavia, altri utenti hanno affermato che non è necessario che una bandiera italiana sia presente nel messaggio perché si verifichi il crash dei dispositivi.

Chiaramente si tratta di un bug molto irritante, specialmente se amici simpaticoni ti inviano una raffica di “bombe” di testo.

… e non è la prima volta

Se tutto ciò ti sembra un déjà vu, è perché Apple ha già avuto in passato problemi con caratteri Unicode che hanno bloccato i suoi sistemi operativi.

Ad esempio, nel 2013 è stato scoperto che Mac e iPhone potevano essere bloccati da una semplice serie di caratteri arabi. Nel 2015, un attacco chiamato “Potenza effettiva” ha causato il riavvio degli iPhone quando i burloni hanno inviato una sequenza di caratteri tramite iMessage. E nel 2018 abbiamo visto dispositivi Apple bloccarsi tentndo di visualizzare lettere dalla lingua indiana del sud del Telugu. Questo bug, denominato chaiOS ha permesso di bloccare iOS e macOS con un singolo messaggio di testo.

La risposta in tutti questi casi è stata che Apple ha inviato una correzione ai suoi sistemi operativi per gestire meglio il simbolo Unicode.

Ed è quello che, con ogni probabilità, accadrà anche questa volta. Secondo alcuni beta testers, l’ultima versione beta di iOS incorpora già una soluzione al problema, quindi ci vorrà poco perché l’aggiornamento sia disponibile a tutti.

Nel frattempo, per limitare i danni, la soluzione è disabilitare le anteprime dei messaggi sul tuo iPhone.

Back to top button