Coronavirus Covid-19

Igienizzanti per le mani fatti in casa. Conviene provare?

Ad oggi non esiste alcun trattamento o cura per COVID-19, ma ciò non ha impedito alle persone di provare a venderle. Si tratta di FRODE.

La scorsa settimana, la Food and Drug Administration e la Federal Trade Commission hanno inviato lettere di avvertimento a sette società per la vendita di prodotti Anti COVID-19. Bisogna prestare attenzione a tutti i prodotti “fai da te” o comunque non approvati perché potrebbero essere un rischio per la salute pubblica.

Fatta questa debita premessa, passiamo al sodo: Non è difficile trovare on-line consigli su come realizzare il proprio disinfettante per le mani. È una buona idea? Le opinioni variano ma quella più comune è che in questo caso il “fai da te NON paga”.

La maggior parte degli esperti sostiene che non sia una buona idea. È difficile ottenere le concentrazioni giuste di alcool . Una concentrazione troppo bassa sarebbe inutile, una troppo alta potrebbe essere dannosa. Senza contare che mischiare prodotti chimici è pericolosissimo.

Disinfettanti fai-da-te possono in oltre dare alle persone un falso senso di sicurezza e le persone potrebbero pensare erroneamente di usare qualcosa di efficace che in realtà non lo è.

In più bisogna ricordare che i disinfettanti per le mani a base di alcool non sono così efficaci quando le nostre mani sono visibilmente sporche o unte. Ecco perché è importante lavarsi le mani con acqua e sapone.

Bisogna idratarsi le mani

In questi giorni ci si lava più spesso le mani che potrebbero cominciare a screpolarsi. Quelle crepe danno ai germi un posto dove nascondersi. È importante utilizzare una buona crema idratante per evitare che ciò accada.

Si raccomanda l’uso di prodotti che contengono ceramidi (oli), dimeticone (un tipo di silicone) e burro di karité, che aiutano a fornire un buon sigillo sulla pelle.

SPECIALE CORONAVIRUS

Vaccino CoVid 19: Le ultime notizie

Vaccino CoVid 19: Le ultime notizie

Inovio Pharmaceuticals Una società farmaceutica con sede in Pennsylvania (Inovio Pharmaceuticals) era pronta per gli studi clinici di fase 2 e di fase 3. Le sperimentazioni sono state momentaneamente sospese…

Dopo la pandemia, in Cina, ci sono 21 MILIONI di cellulari “morti”.

Dopo la pandemia, in Cina, ci sono 21 MILIONI di cellulari “morti”.

Nella Cina del Dopo Covid, le compagnie di telefonia mobile hanno rivelato che 21 milioni di persone potrebbero essere morte di Covid-19. Una stima, insomma, molto, molto più alta di…

I disinfettanti per le mani a base di alcol NON possono prendere fuoco, senza una scintilla, se lasciati al sole

I disinfettanti per le mani a base di alcol NON possono prendere fuoco, senza una scintilla, se lasciati al sole

Possono i disinfettanti per le mani a base di alcol causare incendi se lasciati in auto, al sole? Se scaldati, questi igienizzanti, possono rilasciare vapori infiammabili, che possono quindi incendiarsi…

Abbiamo installato l’app IMMUNI. Ecco a cosa vi troverete di fronte

Abbiamo installato l’app IMMUNI. Ecco a cosa vi troverete di fronte

Che abbiate un sistema Android o iOs per scaricare la tanto chiacchierata App IMMUNI dovete fare affidamento al vostro STORE ufficiale (Apple AppStore o Google PlayStore). Scaricare ed installare l’applicazione…

Indossare la mascherina da soli in auto: perché si e perché no

Indossare la mascherina da soli in auto: perché si e perché no

Altro argomento che fa spesso capolino sui nostri social è la “presa in giro” nei confronti di quelli che indossano la mascherina guidando da soli. Davvero chi indossa la mascherina…

Potrebbe Interessarti ...

Back to top button