Martedì, 16 Gennaio 2018

ANALISI IN CORSO Non affidate gattini a questa persona: muoiono di stenti

Fermi. Anzi, fermatevi. Siamo di nuovo di fronte a un caso di segnalazione e condivisione di massa, seppur in assenza di prove. Accade che un utente Facebook lanci un appello il 1° gennaio 2018, postando lo screenshot di un profilo di una persona e indicandola con...

L'articolo ANALISI IN CORSO Non affidate gattini a questa persona: muoiono di stenti sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.






Fermi. Anzi, fermatevi.

Siamo di nuovo di fronte a un caso di segnalazione e condivisione di massa, seppur in assenza di prove. Accade che un utente Facebook lanci un appello il 1° gennaio 2018, postando lo screenshot di un profilo di una persona e indicandola con queste parole:

Questa persona abita a ******* le sono stati affidati da circa due settimane due gattini, uno lo ha dato ad una persona di cui non si conosce nulla mentre l’altro è morto di stenti.
Tra qualche tempo si rimetterà alla ricerca di nuovi gattini, fate girare affinché nessuno tra associazioni o privato le possa affidare altri gatti.

Sotto il post in questione il pubblico è diviso. A chi si sente in diritto e dovere di lanciare offese contro la persona esposta alla gogna si alterna chi fa notare, con moderazione e ragionamento, che non esistono prove in tutta questa storia. Ricordate Alfredo Mascheroni? A suo carico c’era un’accusa di pedofilia infondata e del tutto falsa, eppure la rete lo aveva già condannato (qui il nostro articolo).

Chi ha pubblicato il post dice di avere le prove, ma anziché procedere per le vie legali preferisce esporre nome, cognome e volto della persona alla pubblica gogna, totalizzando circa 2400 condivisioni. Vi ricordiamo, cari lettori e non, che ogni cosa pubblicata su internet ha delle conseguenze (leggete il nostro articolo sui profili legali della bufala), e accusare pubblicamente delle persone senza averne le prove significa diffamazione e potrebbe mettervi nei guai. Smettete di obbedire passivamente alla parola “condividete”.

Nel frattempo abbiamo contattato sia l’autrice del post che la persona oggetto della sassaiola.

Saremo lieti di aggiornarvi in un prossimo articolo.

L'articolo ANALISI IN CORSO Non affidate gattini a questa persona: muoiono di stenti sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.


Bufale.net



DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social