Venerdì, 24 Novembre 2017

Studiate bene le vostre foto, potrebbero rivelare UN TUMORE MALIGNO.

Doveva essere una semplice foto fatta con un cellulare ma quello strano riflesso bianco, differente dal classico "occhio rosso", era entrato come un tarlo nella testa di mamma Julie. Da una semplice ricerca su Internet ha scoperto che molto probabilmente suo figlio Avery era affetto da una grave forma di tumore maligno: il retinoblastoma.

 

 

 

Un caso analogo e precedente a quello di Avery riguarda il piccolo Noah. Anche a lui sua madre Elizabeth aveva scattato una foto che aveva rivelato un riflesso bianco. Elizabeth però era informata. Poco tempo prima aveva letto su una rivista che un riflesso bianco nella pupilla (leucocoria) poteva essere sintomo di Retinoblastoma. Per entrambi i bambini i timori sono purtroppo stati confermati da visite mediche ed oggi entrambi stanno bene, ma hanno dovuto subire l'asportazione dell'occhio malato, sostituito da una protesi. 

Il padre di Noah, il chimico Bryan Shaw, ha inoltre pensato di analizzare le foto del figlio nel tempo per scoprire se ci fosse effettiva relazione tra il tumore e la leucoria. Le sue ricerche hanno portato a scoprire che la prima traccia di macchia bianca risale ad una foto di quando Noah aveva soltanto dodici giorni per poi allargarsi sempre di più con il passare del tempo.

 

 

 

Ti Potrebbero Interessare ...

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social