Lunedì, 18 Dicembre 2017

Giornalista arrestato per aver defecato in strada

Jonathan Lowe, un giornalista della KPHO/KTVK di Phoenix è stato arrestato dalla polizia per aver defecato nel giardino privato di un residente, mentre stava svolgendo il suo lavoro. Riconosciuto il giornalista, l'uomo ha chiamato il 911.

 

 

Il camioncino della KPHO/KTVK era parcheggiato da ormai quaranta minuti nella strada di fronte alla sua abitazione quando un uomo ha notato qualcosa di strano. Il giornalista Jonathan Lowe stava raccattando fogli di carta dalla strada, poi è entrato nel suo giardino, si è accucciato, ha defecato sul suo prato ed è tornato verso il camioncino come se nulla fosse. «Se il signor Lowe mi avesse chiesto di usare il bagno lo avrei lasciato entrare» ha commentato il padrone di casa.

 «So di cosa vuole parlarmi» avrebbe invece detto Jonathan Lowe all'agente di polizia che bussava alla porta del furgoncino. «Sono stato male tutto il giorno, il più ho dovuto restare chiuso qui dentro per tutto il tempo. Sono uscito un attimo a risolvere il problema ed ora quella gente vi ha chiamati solamente per crearmi problemi». Lowe, che è stato arrestato per aver defecato in pubblico, non lavora più per l'emittente televisiva di Phoenix, ma non è chiaro se sia stato licenziato o se abbia rassegnato egli stesso le dimissioni.

 

 

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social