Mercoledì, 23 Agosto 2017

Sacerdote Voodoo violenta una bambina di 11 anni "per il suo bene".

Il "Sacerdote Voodoo" Brogenet Cinor, 48 anni, è accusato di violenza sessuale nei confronti di una bambina di 11 anni. L'uomo sarebbe riuscito a convincere la madre della bambina che era necessario un rito per liberare la ragazzina dagli spiriti maligni.

 

 

 

Secondo la "CBS Miami", Cinor, non avrebbe soltanto abusato della ragazzina, ma anche di altre due sorelle, maggiorenni, della stessa. Entrambe le sorelle avrebbero poi aspettato un figlio ma in entrambi i casi Cinor ha pagato per il loro aborto.

L'abuso alla sorella undicenne sarebbe occorso cinque anni fa, ma è venuto alla luce soltanto attualmente. La "pratica di liberazione" sarebbe avvenuta in un capanno nel giardino, mentre la mamma aspettava all'interno della casa. La bambina ha poi raccontato a sua madre di essere stata legata e costretta a restare sdraiata subendo le molestie sessuali del santone. 

Venuta a sapere dell'accaduto, la madre si è confrontata con Cinor che ha negato l'accaduto, invitando anzi la madre a non parlare con nessuno di queste accuse, altrimenti sarebbe morta a causa di un sortilegio.

La strategia del terrore ha funzionato fino allo scorso anno, qundo la madre ha preso coraggio denunciando l'accaduto alla polizia. Proprio durante le indagini sono emersi gli abusi sulle altre figlie maggiorenni della signora.

Tuttavia Cinor è stato condannato solo per abuso sessuale su minore, dato che le indagini hanno rivelato che i rapporti con le altre due sorelle furono consensuali.

Cinor è stato arrestato il 19 giugno scoro ma ora gli investigatori si domandano se ci siano in giro altre vittime spaventate dalle "minacce spiritiche" del Santone.

 

 

Tags: ,

Ti Potrebbero Interessare ...

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social