Giovedì, 24 Agosto 2017

Falso dottore arrestato per aver infilato un termometro nel sedere di una infermiera ad un colloquio di lavoro.

Secondo le indagini della Polizia, Howard Harlib si sarebbe finto dapprima un medico e in seguito avrebbe molestato sessualmente una ragazza durante un colloquio di lavoro per un posto da infermiera.

 

 

Howard Harlib, 62 anni, della Florida si era finto un dottore alla ricerca di una infermiera da assumere presso il suo studio medico. Durante un colloquio di lavoro avrebbe molestato sessualmente una delle pretendenti al posto, "toccandola", stando alle indagini della Polizia, "in maniera inappropriata". 

La vittima, ha raccontato alla polizia che le domande del (finto) dottore erano veramente fuori luogo: «All'inizio erano solo domande strane. Mi ha chiesto ad esempio se mi sarei sentita a disagio, nel caso un paziente si fosse masturbato davanti a me, o se mi avesse toccato il seno. Poi ha allungato le mani. Voleva farmi vedere come prendere la temperatura rettale. Mi ha spinto un termometro sui vestiti, ma tra le natiche, poi mi ha toccato il seno. A quel punto ho detto che ero a disagio e sono scappata via.»

Subito dopo la denuncia, la Polizia ha ascolato la versione del signor Harlib ma lui ha detto di averle "solamente toccato un braccio quando si sono presentati". Peccato però, che Howard Harlib aveva avuto già in precedenza denunce per fatti simili e adesso passerà un bel po' di guai con la legge.

 

Ti Potrebbero Interessare ...

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social