Domenica, 20 Agosto 2017

Va al ristorante e le addebitano la corrente elettrica

È successo alla "Taverna Ristorante Rubens" Grote Markt 1, Leuven, Belgio. Una signora, dopo aver ordinato, ha chiesto al cameriere la gentilezza di poer utilizzare una presa della corrente per lo scalda biberon del figlio. Dopo pranzo, al momento di pagare il conto, sullo scontrino era conteggiata una voce piuttosto inusuale.

 

Alla fine dello scontrino, prima del totale si legge "Electriciteit" .. elettricità, per un importo di 50 centesimi di Euro, al quale è stata aggiunta anche l'iva al 6%, per un importo di 0.03 €. Indignata la signora ha subito caricato su TWITTER la foto dello scontrino. « Non avevo mai sentito di un caso del genere. Siamo sbalorditi ». Com'è ovvio la foto è diventata virale su tutti i social networks e il ristorante si è preso il titolo di "Ristorante più taccagno del web". Sulla pagina Facebook del Rubens si possono trovare commenti indignati di numerosi utenti:

Sono padre di un bambino di sette anni. Sono davvero allibito! Cinquanta centesimi per scaldare una bottiglietta ad una temperatura accettabile? Cosa hanno usato, un reattore nucleare?

Il Rubens è stato il mio ristorante preferito quando ero studente, sul finire degli anni '60. Sono contento che esista ancora, ma di certo non è un locale dove puoi andare se hai figli!

Vergogna! Far pagare per aver riscaldato il biberon di un bambino! Dovreste pagare voi per l'aria che respirate, date che non la meritate!

Ti Potrebbero Interessare ...

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social