Lunedì, 20 Novembre 2017

Si nasconde nei tombini per fotografare sotto le gonne delle ragazze.

 

Yasuomi Hirai, un ventottenne di Khobe è stato arrestato per aver fotografato con il suo smartphone sotto la gonna delle passanti dopo essersi infilato in un tombino. Yasuomi è recidivo. Già nel Giugno del 2013 per aver filmato sotto le gonne delle ragazze. In quell'occasione aveva dichiarato alla polizia: «Ho sbagliato, ma sono pronto a ricominciare da capo per condurre la mia vita in maniera migliore su nuove strade».

 

 

 

Era andata bene al giovane giapponese, fin quando una non meglio identificata, "bella artista di 37 anni", passando sul tombino dove Yasuomi era appostato, ha notato un ciuffo di capelli spuntare dalla grata e controllando meglio si è trovata a fissare un paio di occhi. Al suo arrivo, la Polizia ha controllato in contenuto dello SmartPhone del Signor Hirai, trovano decine e decine di foto e di video scattate da quella insolita prospettiva. Da una prima ricostruzione, Yasuomi si era infilato dalle 3 del mattino in quel tombino profondo circa 60cm, e ci è rimasto per ben cinque ore. 

 

 

Ti Potrebbero Interessare ...

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social