Martedì, 21 Novembre 2017

 

Chi ne soffre ha paura che qualcuno possa toccargli l'ombelico, o di toccare ombelico di un'altra persona. Talvolta, questa fobia è legata alla sensazione di avere ancora un cordone ombelicale collegato agli organi interni. Alcuni malati possono addirittura provare nausea soltanto guardando la foto di un ombelico. Come per la maggior parte delle fobie, anche l'Omphalofobia può essere tenuta a bada assumendo farmaci ansiolitici. 



Il 26 dicembre 2004 Martunis perse madre e due fratelli ad Aceh, durante il catastrofico Tsunami del 24 Dicembre, che ha ucciso oltre 230.000 persone .Martunis aveva soltanto sette anni ed è sopravvissuto per 21 giorni da solo bloccato su una spiaggia. Quando è stato trovato , indossava la maglia della nazionale portoghese di calcio. Quando gli chiesero come abbia fatto a sopravvivere, Matunis ha risposto: «Non avevo affatto paura, perché volevo essere ritrovare la mia famiglia e diventare un giocatore di calcio». La sua storia commosse il Portogallo, che insieme alll'Associazione Calcio Portoghese, hanno donato soldi per per la ricostruzione della casa di Martunis. Successivamente, nel 2005 , Cristiano Ronaldoha fatto visita a Martunis ad Aceh ed ha promesso di pagare per la sua educazione. Ronaldo nell'occasione, invitò Martunis a visitare il campo dello Sporting Lisbona durante gli allenamenti. Quella di Martunis, tuttavia non sarà una semplice visita ma una vera e propria esperienza calcistica. Grazie all'aiuto di CR7, infatti, il ragazzo ha studiato e si è allenato per raggiungere il suo sogno di diventare calciatore e nel 2015 ha firmato un contratto che lo lega proprio allo Sporting di Lisbona.

 

Anche l'innocua e ingenua PEPPA PIG ha avuto i suoi problemi con la censura. Nello specifico si tratta dell'episodio 22 della quarta stagione, dal titolo "La Ragnatela" (originale "Spider Web"). L'episodio in questione è stato censurato in AUSTRALIA dove non è mai andato in onda. In questa puntata i protagonisti giocano e fanno amicizia con un ragnetto. Tuttavia, in Australia sono presenti le speci più pericolose di ragni, tra i quali la famigerata vedova nera. Si è voluto quindi tutelare l'incolumità dei bambini evitando che questi si avvicinassero troppo a questi mortali aracnidi. 

 

ULTIMI ARTICOLI

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social