Martedì, 21 Novembre 2017

Papa Francesco non guarda la TV dal 1990: «L'ho promesso alla Madonna»

Durante una recente intervista al giornale Argentino "La Voz del Pueblo", Papa Francesco ha raccontato di aver smesso di guardare la televisione dal 1990, quando si è impegnato con un voto alla Vergine Maria. «Nessuna eccezione, neanche per il calcio e la mia squadra del cuore».

 

 

Non usa neanche Internet e spende soltanto una decina di minuti ogni mattina per sfogliare i giornali. Mai un eccezione, mai uno "sgarro" alla regola: «C'è un ragazzo della Guarda Svizzera che mi informa sempre dei risultati della mia squadra del cuore, il San Lorenzo de Almagro». Al giornalista racconta anche di sentire molto la pressione del suo lavoro: «Si. Sono molto sotto pressione. Tutti i Governi lo sono. Da quando sono Papa il mio lavoro è aumentato di molto e già prima non potevo permettermi una vacanza. È dal 1994 che non mi fermo un attimo. Soffro della "Sindrome da fine anno scolastico". Ci sono molte cose da fare entro la fine di Giugno e non so da dove cominciare .. ci sono molti problemi da risolvere.» 

L'intervista si conclude con il solito humor che contraddistingue Papa Francesco: «Se ci sono spetti negativi nell'essere Papa? Certo! Camminare per le strade è diventato impossibile. Non posso più uscire a mangiare una pizza. Il "take-away" non è la stessa cosa. La pizza va mangiata sul posto!»

 

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social