Giovedì, 24 Agosto 2017

Dottoressa prescrivere di seguire l'Islam

Una dottoressa in India è finita sotto processo per aver prescritto ad una bambina colpita da infarto, di curarsi cominciando a seguire la religione islamica. Non sarebbe la prima volta che un paziente si lamenta dei metodi di cura quantomeno bizzarri proposti dalla dottoressa Jameema Hayat.

 

 

Devendra Choudhary, direttore dell'ospedale di Bikaner, dove lavora la dottoressa Hayat, ha riferito alla stampa che non è la prima volta che un paziente si lamenta e che molti richiami sono stati fatti alla dottoressa, senza che la situazione potesse mutare. «Stiamo conducendo delle indagini», riferisce il dottor Choudhary «e sono fiducioso che molto presto ne verremo a capo».

Il caso più eclatante è forse quello capitato a Manish Singhal, la cui figlia, una bambina di otto anni, aveva subito un infarto. Manish racconta che subito dopo l'ecografia, la dottoressa Hayat aveva cominciato a fare citazioni dalla religione Islamica. Manish ha in seguito portato sua figlia da un altro medico, ed ora sta ricevendo cure adeguate.

La dottoressa era già stata trasferita da un altro ospedale per circostanze simili.

 

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social