Mercoledì, 18 Ottobre 2017

La NASA vende per errore un reperto dell'APOLLO 11

L'agenzia spaziale americana ha intrapreso un'azione legale per riottenere quello che loro definiscono "tesoro nazionale" dopo che un reperto, appartenente alla missione "Apollo 11",  è stato venduto per errore da un impiegato per meno di 1.000 dollari. 

 

 

 

La NASA ha venduto accidentalmente una borsa che è stata utilizzata per raccogliere campioni lunari nel 1969 durante la missione "Apollo 11". La fortunata acquirente è Nancy Carlson dall'Illinois che si è aggiudicata l'oggetto per soli 995 $ (circa 890 €), ma la NASA definisce l'oggetto un "artefatto raro, se non un tesoro nazionale" ed ora vuole riprenderne la proprietà. L'Agenzia Spaziale Americana si è accorta dell'errore solo quando la Signora Carlson ha rispedito loro la borsa per farsela autenticare. A quel punto, la NASA ha deciso di tenere la borsa, avviando tutte le procedure legali necessarie per riappropiarsi dell'importante manufatto. Nel frattempo, la signora Carlson non è rimsta a guardare e anche lei ha lanciato la sua offensiva legale contro la NASA per avere indietro l'oggetto che lei ha acquistato.

Con la missione Apollo 11, nel 1969, gli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin atterrarono per la prima volta sulla luna e raccolsero più di 20Kg di materiale lunare da riportare sulla terra, proprio nella borsa acqustata dalla Carlson. Al suo interno la borsa avrebbe ancora dei piccoli frammenti di roccia lunare depositati sul fondo. 

Ma questa non è la prima avventura che vede coinvolta la stessa borsa. Nel 2005 il direttore di un centro spaziale del Kansas è stato riconosciuto colpevole di furto e vendita all'asta oggetti spaziali "presi in prestito" dalla NASA. Durante le indagini i funzionari della NASA hanno trovato la borsa lunare Apollo 11 all'interno del garage del direttore.

L'ultimo inconveniente occorso è dovuto ad un errata assegnazione dei numeri in inventario. Pare infatti che sia stato dato a due oggetti differenti lo stesso numero di inventario, e che in realtà si intendesse quindi vendere un altro oggetto, anziché la preziosa borsa lunare.

 

Tags: , , ,

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social