Sabato, 16 Dicembre 2017

Miley Cyrus come Paul McCartney? "Hannah Montana" sarebbe morta da tempo.

Secondo una tra le prime (e più note) storie complottistiche del mondo del Rock, Paul McCartney sarebbe morto in un incidente d'auto e rimpiazzato da un sosia. Si è soliti dire che "la storia si ripete" e infatti questa volta sarebbe Miley Cyrus ad essere morta qualche anno fa, ben prima di dondolarsi sulla famosa palla d'accaio.

 

 

 

Quando i complottisti complottano, complottano alla grande. La loro teoria vuole Miley Cyrus morta anni fa per mano della Disney. Ma cosa ha spinto la casa produttrice americana ad uccidere la sua Ex-Pupilla? In primis il rifiuto della Cyrus a prendere parte a dei progetti esecutivi proposti dalla Disney ed anche vecchie ruggini del passato. Spesso Miley Cyrus si sarebbe infatti lamentata di come il suo essere Hannah Montana le abbia rubato la spensieratezza di essere un'adolescente come tutte le altre. Altre morti (ma sempre morti) sono attribuite a Miley Cyrus: morta nel 2007 a causa di un incidente stradale (vero Paul?), morta in un incidente domestico nella sua stanza da bagno nel 2012 o nel gennaio 2014 in un Droga Party in piscina. Ad ogni modo, la teoria più diffusa tra i cospiratori rimane quella dell'assassinio per mano della Disney con conseguente occultamento di cadavere nel deserto della California.

Questo, naturalmente, giustificherebbe il cambiamento che ha subito Cyrus da piccola e tenera ragazzina a trasgressiva bomba sexy. Quella che vedete oggi non è altro che un "clone" realizzato a colpi di chirurgia plastica.

 

 

 

 

 

 

 

Ti Potrebbero Interessare ...

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social