Lunedì, 23 Ottobre 2017

Facebook: Scrivi "Amen" in un commento, ecco perché non dovete farlo.

 

Gira su facebook la voce che Hacker e malintenzionati potrebbero prendere possesso dei vostri dati e/o del vostro account facebook se commentate con un "Amen" dei post che richiedono tale invocazione da parte vostra. Solitamente il post è accompagnato da fotografie di bambini, anziani, malati o animali. 

 

 

L'allarme è ingiustificato, nessuno può impadronirsi delle vostre credenziali con un semplice commento sotto un post. Tuttavia, in questo come in molti altri casi è consigliabile non rispondere ne con AMEN (o qualunque sia il commento richiesto), tantomeno con qualsiasi altra parola o frase. Spesse volte le foto utilizzate in questo genere di POST sono utilizzate senza permesso e sono altrettanto spesso utilizzate da pagine che traggono visibilità proprio grazie al vostro commento.  Insomma il vostro "Amen + Condivisione" non vi espone a pericoli informatici ma vi strasforma in "mucche da LIKE" da poter mungere per i propri scopi (aumento della visibilità e dell'appetibilità della propria pagina).

 

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social