Giovedì, 24 Agosto 2017

Anche i parassiti hanno i loro parassiti. Ed i loro parassiti, anche.

I parassiti dei parassiti, noti come "iperparassiti" sono abbastanza comuni e possono avere loro stessi addirittura altri parassiti, in una progressione che sembrerebbe quasi essere infinita.

 

 

Lo scorso novembre, un team di ricercatori nei Paesi Bassi ha pubblicato la ricerca su una vespa che depone le uova all'interno di un bruco, che a sua volta si nutre di foglie di cavolo. Ciò significa che il passaggio nutrienti e di energia attraverso tre organismi distinti, e lo stesso laboratorio ha documentato sistemi correlati con ancora più strati di interazione. Insomma, quanto piccoli possono essere i parassiti? Si pensa che l'ultimo stadio sia il TRASPOSONE, elementi genetici talmente piccoli da poter attaccare un singolo cromosoma. Trasposoni sono stati scoperti all'interno di virus che infettano altri virus, che a loro volta infettano amebe che infettano gli esseri umani. «Penso che sia difficile vedere dove un organismo inizia e finisce un altro», afferma Seth Bordenstein, un microbiologo alla Vanderbilt University. «Stiamo cominciando solo ora ad apprezzare quanto siano intrecciati tra loro questi diversi organismi appartenenti alla flora ed alla fauna»

 

  

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social