La risposta migliore è NO.

I peli del viso, crescono solitamente sul mento, sulle guance e sulla regione delle labbra superiori. Tipicamente è una caratteristica sessuale secondaria dei maschi umani che cominciano a sviluppare questi peli negli ultimi anni della pubertà o dell’adolescenza, tra i diciassette e i vent’anni. Anche le donne possono sviluppare peli sul viso, soprattutto dopo la menopausa, anche se in genere significativamente meno degli uomini. Le sopracciglia sono invece caratteristiche sia maschili che femminili e sono da sempre presenti sul viso di una persona. Tecnicamente sono peli, in quanto sviluppati da follicoli. Si suppone però abbiano la funzione di proteggere gli occhi e non di essere completamente inutili come potrebbero essere i peli sulle orecchie o sotto il mento di anziane signore. In più, a differenza di barba e baffi, su una donna non sono oggetto di scherno e derisione, quindi “socialmente accettati”.