La Pupazza di Neve incappò in un parto podalico ma il suo buonumore non abbandonò mai il suo viso.