La Lista

10 fatti e curiosità sul mese di maggio che (forse) non conoscevi

Maggio è noto come un mese di transizione. I venti freddi freschi lasciano il posto a gentili brezze primaverili. A maggio, i fiori sbocciano, gli uccelli cinguettano e la vita comincia a sembrare un po’ più sopportabile giorno dopo giorno.

Quindi, dopo aver visto quelle che erano le curiosità del mese di aprile, passiamo a…

Le curiosità di questo mese di maggio

01

Il nome di maggio

deriva della parola latina Maius, le cui origini risalgono al tempo degli antichi greci. Hanno chiamato il mese di maggio (o Maius) come la dea greca della crescita.

02

Il poeta romano Ovidio

aveva idee diverse sull’etimologia della denominazione di maggio. Affermò che derivasse dal termine Maiores, “anziani” in latino.

03

Il nome “maggio”

non fu in realtà mai usato fino al Medioevo, intorno al XV secolo d.C. Fino ad allora, la parola il mese era ancora conosciuo com Maius

04

A maggio

ogni anno si tiene il concorso canoro Eurovision. Per chi non lo sapesse, Eurovision è un concorso musicale internazionale che si tiene ogni anno dal 1956.

05

il 4 maggio

è celebrato come il giorno di Star Wars. Questo a causa del modo in cui la data, in inglese suona quasi come “May the Force” (May the fourth)

06

Uno sciame di meteoriti

denominato Eta Aquariids, scoperto nel 1870, è visibile dalla Terra tra il 19 aprile e il 28 maggio. È più facile vederlo dalle regioni equatoriali e può essere osservato poco prima dell’alba.

07

L’Empire State Building

a New York fu inaugurato il primo maggio 1931. Al momento della sua costruzione era l’edificio più alto del mondo.

08

Uno sciame di meteoriti

denominato Eta Aquariids, scoperto nel 1870, è visibile dalla Terra tra il 19 aprile e il 28 maggio. È più facile vederlo dalle regioni equatoriali e può essere osservato poco prima dell’alba.

09

A maggio non è morto

neanche uno dei presidenti degli Stati Uniti. … A differenza di ogni altro mese dell’anno.

10

Uno sciame di meteoriti

denominato Eta Aquariids, scoperto nel 1870, è visibile dalla Terra tra il 19 aprile e il 28 maggio. È più facile vederlo dalle regioni equatoriali e può essere osservato poco prima dell’alba.

Potrebbe Interessarti ...

Back to top button
Close