in

10 Persone incredibilmente sfortunate

10 persone che farebbero fare gli scongiuri ad un gatto nero in un carro funebre (vuoto)

7: Scaricato dai Beatles poco prima del successo

Pete Best Beatles

Pete Best si è guadagnato – giustamente – il soprannome de l’uomo più sfortunato della musica per essere stato il batterista scaricato dei Beatles nel 1962, poche settimane prima che “Love Me Do” portasse la band alla celebrità.

Best incontrò per la prima volta i Beatles alla fine degli anni ’50, quando ancora si chiamavano The Quarrymen e suonavano in un caffè di Liverpool di proprietà della madre di Best. A quel tempo, la band era composta da un cast rotante di musicisti, inclusi diversi batteristi. Fu solo nel 1960 che il nucleo principale composto da John Lennon, Paul McCartney e George Harrison aveva formato i Beatles e aveva bisogno di un batterista per una serie di concerti ad Amburgo, in Germania.

Chiesero quindi a Best di unirsi a loro. Le cose andarono bene ma, alla vigilia della registrazione di alcuni singoli per la EMI, il manager della band Brian Epstein chiamò Best nel suo ufficio e gli diede la cattiva notizia.

«Pete, non so come dirtelo. I ragazzi ti vogliono fuori». Diverse ragioni sono state addotte per il licenziamento, ma molto probabilmente è stato semplicemente che gli altri si sono legati meglio con quello che era il suo sostituto: Ringo Starr.

Best se la prese molto male, tentando persino il suicidio negli anni ’60. Nel 1968, mentre i Beatles erano ancora in voga, lavorava in una fabbrica di pane per mantenere la sua famiglia, diventando in seguito un dipendente pubblico. Ma alla fine ha fondato la sua band e alla fine ha ricevuto anche un ricco assegno di royalty da “The Beatles Anthology”, pubblicato nel 1995, che includeva i primi demo con Best dietro la batteria. Tuttavia, dopo il licenziamento non ha più sentito John, George o Paul.

Se Non Sei già dei nostri allora ...

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Genere Non Binario

Che vuol dire “Genere Non Binario” ?

All’inizio il siero è partito con un furgone a -70°