in ,

Chi ha inventato l’alfabeto?

Chi ha inventato l'alfabeto

Non è possibile rispondere alla domanda “chi ha inventato l’alfabeto” semplicemente perché non è stata una singola persona o singola cultura ad inventare l’alfabeto. L’alfabeto si è evoluto nel corso dei secoli.

Le prime forme di alfabeto

Gli archeologi hanno scoperto pitture rupestri vecchie di migliaia di anni che documentano forme elementari di alfabeto. Infatti, gli studiosi hanno ritrovato alcuni dei simboli alfabetici più antichi in America Centrale (2.500 anni fa), Cina (più di 3.000 anni fa) e Medio Oriente (più di 5.000 anni fa). Una delle prime forme dell’alfabeto erano i geroglifici. I geroglifici erano singoli simboli che rappresentavano intere parole.

Memorizzare migliaia di simboli geroglifici unici era un compito difficile, quindi solo i sacerdoti e gli studiosi più istruiti erano in grado di padroneggiarli.

Con l’evolversi delle civiltà e della comunicazione, le persone hanno iniziato a capire che era possibile utilizzare combinazioni di un insieme di simboli molto più piccolo per rappresentare tutte le parole in una lingua parlata.

L’Alfabeto “Proto-Sinaitico”

Gli storici indicano l’alfabeto Proto-sinaitico come il primo sistema di scrittura alfabetico, che consisteva in 22 simboli adattati dai geroglifici egizi. Popolazioni di lingua semitica, in Medio Oriente hanno sviluppato questo gruppo ristretto di simboli intorno al 1700 aC. Successivamente i Fenici hanno raffinato e diffuso questo sistema anche ad altre civiltà. Gli storici ritengono che questo sia il fondamento del nostro alfabeto moderno.

Nel corso della storia, popolazioni in tutto il mondo hanno utilizzato molti alfabeti differenti. Spesso vengono creati nuovi alfabeti modificando l’alfabeto già esistente di un’altra lingua.

L’alfabeto latino (chiamato anche “alfabeto romano”) è il sistema di scrittura alfabetico più utilizzato oggi nel mondo.

Se Non Sei già dei nostri allora ...

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

40

Foto d’altri tempi

trasformare il ferro in oro

Si può trasformare il ferro in oro?