Coronavirus Covid-19Tecnologia

Coronavirus: Il 5G ha causato la pandemia di covid-19?

Il 5G è meno pericoloso dei Raggi X

Su Facebook gira l’affermazione secondo la quale Wuhan, in Cina centro primo focolaio di coronavirus era il luogo dove il 5G fu lanciato per la prima volta. In più si dice che il 5G sia responsabile della pandemia, avendo danneggiato il sistema immunitario delle persone e quindi aumentato la virulenza di un comune raffreddore. Come al solito, però, non ci sono prove che colleghino il 5G a questa pandemia di Coronavirus Covid-19.

È vero che Wuhan ha una copertura del 5G. Il governo cinese ha scelto un numero di sedi dove implementare copertura 5G già nell’agosto 2019. Non è possibile tuttavia provare che sia stata la prima città con 5G, anche se Wuhan era una delle diverse città cinesi in cui si sono svolti i primi test del 5G.

Nell’ottobre 2019, le tre società statali cinesi di telecomunicazioni hanno annunciato che avrebbero attivato le reti 5G e che le grandi città come Pechino, Shanghai, Guangzhou e Hangzhou erano già coperte dalla rete.

Non ci sono prove che il 5G sia dannoso per l’uomo. 5G è la nuova generazione della tecnologia di rete wireless, a seguito del 4G. Come accadeva in precedenza con 4G, 3G e 2G, i dati mobili 5G vengono trasmessi su onde radio, una piccola parte dell’intero spettro elettromagnetico.

Queste onde radio non sono ionizzanti, il che significa che non danneggiano il DNA all’interno delle cellule, come invece i raggi X, i raggi gamma e i raggi UV sono in grado di fare.

La Public Health England ha affermato che non esistono “prove convincenti” che l’esposizione al di sotto delle linee guida della Commissione internazionale sulle radiazioni non ionizzanti, possa causare effetti negativi sulla salute. Queste linee guida arrivano fino a 300 GHz, mentre il massimo per 5G sarà probabilmente solo di qualche decina di GHz. Non ci sono quindi prove che il 5G possa danneggiare il sistema immunitario.

SPECIALE CORONAVIRUS COVID-19

La chimica di un bacio

La chimica di un bacio

Secondo Helen Fisher della Rutgers University nel New Jersey “Un bacio è uno strumento per valutazione un potenziale compagno”, ha dichiarato Helen Fisher della Rutgers University nel New Jersey, che…

Ragazzo morto di COVID-19 negli USA dopo che gli erano state negate le cure perché non assicurato: Ecco com’è andata.

Ragazzo morto di COVID-19 negli USA dopo che gli erano state negate le cure perché non assicurato: Ecco com’è andata.

Alla fine di marzo 2020, molti utenti dei social media hanno condiviso con indignazione la notizia proveniente dagli Stati Uniti di “Un diciassettenne privo di assicurazione sanitaria morto dopo che…

Cosa fa il coronavirus Covid-19 al tuo corpo da renderlo così mortale

Cosa fa il coronavirus Covid-19 al tuo corpo da renderlo così mortale

La malattia COVID-19 è causata da un coronavirus chiamato SARS-CoV-2. I coronavirus appartengono a un gruppo di virus che infettano gli animali, dai pavoni alle balene. Prendono il nome dai…

Le origini del complotto. Perché si crede che il SARS-CoV-2 sia costruito in laboratorio?

Le origini del complotto. Perché si crede che il SARS-CoV-2 sia costruito in laboratorio?

Voci sempre più resilienti continuano ad affermare che SARS-CoV-2, il nuovo coronavirus che causa la malattia COVID-19, sia stato creato in laboratorio. La maggior parte delle affermazioni sostengono che il…

18 curiosità sul mese di aprile

18 curiosità sul mese di aprile

Aprile dovrebbe essere foriero di un clima primaverile. L’aria si fa più mite e il coniglietto pasquale è pronto a portarci uova di cioccolata. Ecco a voi alcune curiosità su…

Tags

Potrebbe Interessarti ...

Back to top button
Close