in

Eben Byers, la storia del golfista che bevve Radio fin quando non gli cadde la mascella

Eben Byers mascella radio

Questa è la storia di Eben Byers, un uomo che avrebbe potuto vivere una vita privilegiata e invidiabile. Figlio di un ricco industriale, ha frequentato le migliori scuole degli Stati Uniti e il suo futuro sembrava fatto di successi e ricchezze. Un giorno però, la sua mascella cadde. Letteralmente.

Eben Byers mascella radio
Eben Byers nel 1902 aveva ancora la mascella al suo posto

La medicina, nel secollo scorso non era neanche lontanamente sofisticata come lo è oggi. Una delle terapie più popolari era quella di somministrare al paziente un nuovo elemento appena scoperto: il radio. È stato proprio questo tipo di trattamento che un medico prescrisse a Byers per un infortunio al braccio nel 1927.

Byers più che per la sua carriera da golfista, divenne famoso quando sviluppò quella che viene chiamata “Mascella del Radithor“, una malattia causata dall’ingestione di radio. Prima della sua morte prematura per cancro, la sua mascella e l’intera metà inferiore del suo viso era caduta a causa della sua esposizione al materiale radioattivo mortale.

Quella che segue è la vera e terrificante storia di Eben Byers, la cui morte ha innescato una rivoluzione nella medicina

Un’infanzia privilegiata

Il suo nome per intero era Ebenezer McBurney Byers, nato a Pittsburgh, in Pennsylvania, il 12 aprile 1880, Eben Byers era figlio di Alexander McBurney Byers. Secondo la Frick Collection, suo padre Alexander Byers era un collezionista d’arte, finanziere e presidente della sua omonima azienda siderurgica e della National Iron Bank di Pittsburgh.

Crescere con quel livello di ricchezza significava che i Byers più giovani avevano il privilegio di avere accesso a tutto il meglio che il denaro potesse comprare, comprese scuole come la prestigiosa St. Paul’s a Concord, nel New Hampshire, e quello che allora era conosciuto come Yale College.

Ma il giovane Eben Byers aveva un’innato talento per il golf e nel 1906 divenne campione del circuito di golf amatoriale degli Stati Uniti.

Piu tardi, il padre di Byers nominò suo figlio presidente della sua attività, la AM Byers Company, uno dei più grandi produttori di ferro battuto in America. Sfortunatamente, un tragico incidente ha presto portato il giovane Byers sulla fatidica strada che conduce ad una morte prematura, ma anche ad una vera e propria rivoluzione nella medicina.

Eben Byers mascella radio
Eben Byers mentre gioca a golf immortalato in una foto degli anni ’20

Radithor, il farmaco al radio che ha fatto cadere la mascella di Eben Byers

Nel novembre 1927, Eben Byers stava tornando a casa per assistere all’annuale partita di football Yale-Harvard quando il treno su cui stava viaggiando frenò bruscamente. A causa di questa brusca frenata Byers cadde dalla cuccetta dove riposava facendosi male ad un braccio.

Il suo medico, CC Moyer, gli ha prescritto Radithor, un farmaco ottenuto dalla dissoluzione del radio in acqua. A metà degli anni ’20, nessuno era a conoscenza del fatto che il materiale radioattivo potesse causare mutazioni genetiche e cancro con livelli di esposizione sufficientemente elevati. Quindi, quando William J. Bailey un medico uscito da Harvard, presentò il Radithor, questo farmaco divenne subito molto popolare.

Nel corso di tre anni, Byers ha assunto fino a 1.400 dosi di acqua radioattiva, arrivando a bere fino a tre bottiglie di Radithor al giorno. Dal 1927 al 1930, Eben Byers affermò che Radithor gli dava la carica, anche se alcuni rapporti suggeriscono che la prendesse per questioni più … intime.

Secondo il Museum of Radiation and Radioactivity, infatti, Byers era noto tra i suoi compagni di Yale per essere uno sciupafemmine. Il Radithor avrebbe quindi riportato la sua leggendaria libido ai tempi della giovinezza quando ormai aveva quasi 50 anni.

Ma qualunque fosse la ragione per cui Byers stesse prendendo quel farmaco, gli effetti indesiderati furono devastanti.

I terrificanti effetti della “Mascella del Radithor”

Una Boccetta di Radithor

Nel 193, dopo aver perso molto peso aver sofferto di forti mal di testa, Eben Byers si accorse che la sua mascella cominciava a disintegrarsi. Le sue ossa e i suoi tessuti molli cadevano a pezzi dall’interno verso l’esterno. Byers adesso sembrava un essere mostruoso. Ma in qualche strano atto di misericordia, l’avvelenamento da radio ha avuto anche un effetto collaterale positivo: Eben non era grado di provare alcun dolore.

Eben Byers mascella radio
Eben Byers dopo aver perso la mascella a causa del Radio

Quando la mascella di Eben Byers cominciò a sgretolarsi, si presentarono anche altri macabri effetti collaterali. A qual punto, la Federal Trade Commission (FTC) aveva iniziato a considerare il farmaco Radithor pericoloso. L’agenzia ha chiesto a Byers di testimoniare, ma era troppo malato, quindi hanno inviato un avvocato, Robert Winn, nella sua villa di Long Island per raccogliere la sua testimonianza.

Le Dichiarazioni di Eben Byers

Dopo la visita, Winn descrisse la sua esperienza come la cosa: “la più raccapricciante che si potesse mai fare in un ambiente così splendido. L’intera mascella superiore [di Byers], tranne due denti anteriori e la maggior parte della mascella inferiore non c’erano più. Tutto il tessuto rimanente del suo corpo si stava disintegrando e si stavano effettivamente formando dei buchi nel suo cranio”.

Il 31 marzo 1932, Byers morì all’età di 51 anni. Sebbene la sua causa di morte dichiarta come “avvelenamento da radio“, la sua morte era in realtà dovuta al cancro che aveva sviluppato a causa del Radithor. C’era così tanto radio nel suo corpo che persino il suo respiro era radioattivo. Fu sepolto in una bara rivestita di piombo per impedire alle radiazioni di filtrare nel terreno circostante.

La Fine del Radithor

Secondo il New York Times, la FTC ha in seguito chiuso l’azienda di Bailey, anche se più tardi Bailey ha affermato di aver smesso di vendere Radithor soltanto perché la Grande Depressione aveva ridotto la domanda di farmaci. Il governo iniziò anche a reprimere altre attività che fornivano “medicinali” a base di radio, poiché il Radithor non era l’unico farmaco in circolazione a contenere Radio.

Bailey ha continuato a difendere la sua creazione, anche dopo la morte di Byers, affermando di aver “bevuto più acqua radio di qualsiasi uomo vivo” senza mai subirne gli effetti negativi. Tuttavia, Bailey morì qualche anno più tardi di cancro alla vescica.

Se Non Sei già dei nostri allora ...

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Il giorno più corto dell'anno, 21 dicembre, solstizio

Il giorno più corto dell’anno

Oroscopo: Hai sempre consultato il segno sbagliato?