in

Gli Effetti della Metanfetamina

Gli effetti della metanfetamina

Gli effetti della metanfetamina la portano ed essere una sostanza che può essere utilizzata come droga ricreativa ma anche come farmaco per specifici problemi.

La metanfetamina, nota anche come speed, ice, o cristalli, è una droga che può essere fumata, sniffata, iniettata o assunta sotto forma di pillola.

Lo sballo (che induce il cervello a provare un intenso piacere) può durare fino a 12 ore.

Gli effetti della Metanfetamina che le persone riferiscono di provare sono sentimenti di euforia, eccitazione, ridotto senso di stanchezza e appetito, perdita di inibizione e maggiore socialità.

Non solo a scopo ricreativo

Le persone possono quindi fare uso di metanfetamina per ridurre le proprie inibizioni e sentirsi più sicure, mentre altre possono usarla per gestire problemi di salute mentale come la depressione o gli effetti successivi a un trauma psicologico. Alcune persone usano la metanfetamina per aumentare il piacere e le sensazioni fisiche durante il sesso. L’uso di droghe per migliorare il sesso è chiamato “chemsex“.

 La Metanfetamina può causare o meno dipendenza

Le persone, come abbiamo visto, possono usare metanfetamine per motivi differenti. Pare strano che la maggior parte delle persone non svilupperà una dipendenza. Tuttavia, non è detto che sia così per tutti, e alcune persone possono farne uso compulsivo arrivando effetttivamente a sviluppare una dipendenza.

A breve termine, la metanfetamina può causare respiro corto, nausea, vomito, diarrea, insonnia, iperattività, diminuzione dell’appetito, tremori e difficoltà respiratorie. Nel tempo, la metanfetamina può causare battiti cardiaci irregolari, ipertensione, ictus, comportamenti violenti, ansia, confusione, paranoia, allucinazioni e deliri.

Faces Of Meth – Facce da Metanfetamina

Le persone continuano a fare uso di metanfetamine nonostante diventino soggette a uno stigma incredibilmente duro. Proprio per sensibilizzare l’opinione pubblica e invitare le persone a non fare uso di queste sostanze vengono effettuate campagne che utilizzano immagini di persone che hanno usato metanfetamine per lunghi periodi di tempo e che spesso hanno aggiunto nuovi problemi ai loro problemi preesistenti. 

Queste campagne vengono chiamate “Faces of Meth“, facce da metanfetamina e sono particolarmente dure. Il messaggio che lanciano inquadra l’uso della metanfetamina come un fallimento personale, piuttosto che trattare dei problemi che hanno spinto quelle persone a usare la metanfetamina. 

Potete avere un esempio di queste Faces Of Meth in queste due gallerie fotografiche diffuse dal sito Worpho.com. Worpho ci mostra due tipi di Faces Of Meth: QUI ci mostra gli effetti sulle bocche, distrutte dalla metanfetamina.

Gli effetti della Metanfetamina sulla Bocca

La “bocca di metanfetamina” è caratterizzata da grave carie e malattie gengivali, che spesso causano la rottura o la caduta dei denti. Un esame della bocca di 571 consumatori di metanfetamine ha mostrato che:

  • Il 96% aveva carie
  • Il 58% aveva una carie non trattata
  • Il 31% aveva sei o più denti mancanti

I denti delle persone dipendenti da metanfetamine appaiono anneriti, macchiati, marci e possono sgretolarsi e cadere a pezzi. Spesso i denti non possono essere recuperati e devono essere rimossi. L’estesa carie dentaria è probabilmente causata da una combinazione di cambiamenti psicologici e fisiologici indotti dalla metanfetamina che provocano secchezza delle fauci e lunghi periodi di scarsa igiene orale. Anche la metanfetamina stessa è acida.

Lo studio ha scoperto che più metanfetamine una persona usava, peggiore era la sua carie. I consumatori di metanfetamina di età pari o superiore a 30 anni, le donne o i fumatori di sigarette avevano maggiori probabilità di avere carie e malattie gengivali.

Se Non Sei già dei nostri allora ...

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Centosessanta anni di galera per soldi e Like: Big Money

Tipi di sederi

Tipi di sederi. Nel mondo ne esistono cinque