in

I Denti del Giudizio: che cosa sono?

i denti del giudizio

I denti del giudizio, noti anche come “terzi molari” spuntano in genere tra i 17 e i 25 anni. I linguisti credono che il loro nome, “denti del giudizio”, sia dovuto al fatto che spuntano più tardi nella vita rispetto ad altri denti, ad un’età in cui si presume una persona sia maturata.

A cosa servono questi “terzi molari” ?

Gli uomini primitivi non avevano supermercati a disposizione e per mangiare si affidavano alla caccia e a qualsiasi cibo la natura potesse offrire.

Foglie, radici, noci e carne erano pietanze che potevano rivelarsi dure per i loro denti. In più, in quei giorni, l’igiene dentale era scarsa e la perdita dei denti era comune. I nostri antenati avevano quindi denti più deboli e gli antropologi sono convinti che i denti del giudizio fossero un modo per rendere migliore la masticazione di questi uomini primitivi anche in caso di caduta di altri denti.

Organi Vestigiali

Fortunatamente, la nostra dieta attuale, lo stile di vita e l’accesso alle cure dentistiche rendono la sopravvivenza dei nostri denti molto più semplice. I denti del giudizio non sono quindi più necessari ai nostri tempi. Alcuni biologi evoluzionisti classificano quindi i denti del giudizio come organi vestigiali. Gli organi vestigiali sono parti del corpo che, durante l’evoluzione hanno perso la loro funzione originaria, senza tuttavia sparire completamente dal corpo. I ricercatori hanno anche scoperto che il 35% della popolazione moderna non sviluppa mai i terzi molari, suggerendo che nel tempo scompariranno completamente.

Se Non Sei già dei nostri allora ...

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Storia del Black Friday, America, Big Fiday

Storia del Black Friday: la vera storia dietro un nome

Chi ha inventato la pizza

Chi Ha Inventato La Pizza?