in

Il Krampus: Diavolo di Natale che punisce i bambini

Il Krampus

Ogni anno all’inizio di dicembre, i bambini in Austria si preparano per la visita di San Nicola. Se sono stati bravi, il Santo li ricompenserà con regali e dolcetti. Ma se sono stati cattivi, otterranno molto più di un pezzo di carbone: dovranno affrontare Krampus, il Diavolo di Natale che punisce i bambini.

Chi è il Krampus?

È un demone mezzo uomo e mezzo capra che viene ogni anno per dare la caccia ai bambini cattivi e forse anche per trascinarli all’inferno. Le versioni europee di San Nicola hanno a lungo avuto controparti spaventose come Belsnickle e Knecht Ruprecht che infliggono dure punizioni. Krampus è uno di questi personaggi che proviene dal folklore della regione alpina austriaca, dove da centinaia di anni spaventa i bambini e diverte gli adulti.

San Nicola, il Krampus e compagnia bella traggono le loro origini dalle celebrazioni pagane del solstizio d’inverno. Più tardi, entrarono a far parte delle tradizioni cristiane in cui San Nicola visitava i bambini per premiarli il 5 o il 6 dicembre. In quel periodo, anche il suo minaccioso compare visitava i bambini, ma per punirli. Nell’Austria e in alcune parti della Germania, questo giorno era conosciuto come Krampusnacht: “notte dei Krampus“, e gli adulti si travestivano da Krampus per spaventare i bambini.

In quei giorno, i bambini potevano anche incappare in un Krampuslauf, ossia imbattersi in un Krampus correre in giro per strada. Se il Krampusnacht era legato ad un giorno particolare, per spaventare i bambini affinché si comportassero bene, il Krampuslauf non è legato a un giorno specifico. Si trattava per gli adulti di puro divertimento nello spaventare i bambini. Gli uomini austriaci si ubriacavano e poi correvano per le strade vestiti come la temibile creatura. Sia Krampusnacht, che Krampuslauf continuano anche ai giorni nostri.

Krampuskarten

Nel 1890, l’industria delle cartoline conobbe un boom in Germania e Austria. Nacquero quindi anche le Krampuskarten: particolari tipi di cartoline d’auguri.

Questi biglietti di auguri non erano pensati per farti sentire gioia ed amore. Queste cartoline recavano la scritta “Gruss vom Krampus” (“Saluti da Krampus“). In queste cartoline, il Krampus infilava un bambino angosciato nella sua borsa o lo colpirlo con il suo fascio di rami di betulla. Molte di queste cartoline raffiguravano Krampus che inseguiva i bambini con i suoi bastoni, li portava via in catene o nella sua borsa.

Se Non Sei già dei nostri allora ...

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Non Puoi Vendere la Tua Anima su Ebay

Non Puoi Vendere la Tua Anima su Ebay

L’incendio di Notre-Dame è colpa dei GILET GIALLI?