in

La Telepatia esiste?

La Telepatia esiste?

È capitato a tutti di guardare una persona e capire subito quali fossero i suoi pensieri. Di solito queste esperienze nascono da una lunga conoscenza. Se comincia a capitare spesso, però, qualcuno potrebbe cominciare a sospettare (o a credere) di avere poteri extrasensoriali come la telepatia. C’è da chiedersi: La telepatia, esiste?

Che cosa è la telepatia?

La telepatia è la capacità di comunicare con gli altri utilizzando solo la mente. Come capita spesso, la gente ha pareri discordanti sulla sua possibilità. Molti dicono che la telepatia appartiene solo al mondo della fantascienza. Altri affermano addirittura di possedere questa speciale abilità.

L’esperimento di Ganzfeld

Per tentare di capire se la telepatia fosse qualcosa di reale, alcuni ricercatori hanno ideato il test di Ganzfeld, termine che può essere tradotto in italiano come “Campo Totale”. In questo esperimento, il soggetto indossa delle cuffie, dalle quali esce del rumore bianco (suoni senza senso). Sui suoi occhi sono applicate due palline da ping-pong e subito dietro, una forte luce rossa è puntata sul suo viso. Questi accorgimenti servono per isolare completamente il soggetto da eventuali informazioni che possano giungere dall’esterno. Trascorso qualche minuto in questa situazione, si comincia la trasmissione telepatica di una serie di immagini. Un soggetto trasmettitore dovrà quindi indirizzare i propri pensieri sul soggetto ricevente che sarà ancora nelle condizioni precedenti: cuffie, palline da ping-pong e luce rossa. Il compito del soggetto ricevente è quello di descrivere le immagini che vede nella sua testa. Questo esperimento ha avuto un successo nel 33% dei casi ma gli stessi dati sono stati poi contestati da altri ricercatori che ne hanno rimarcato la non costanza della percentuale di successo quando svolta da altri ricercatori.

L’aiuto della tecnologia

Negli ultimi anni, tuttavia, gli scienziati hanno cercato altri modi per rendere possibile la telepatia. Nel 2014, un team di ricercatori ha condotto un esperimento che si è rivelato vincente utilizzando la tecnologia.

In India, un soggetto trasmittente ha pensato a due parole: “Hola” e “Ciao”. Queste due parole sono state poi trasformate in linguaggio binario ossia in una serie di cifre composte solo da zero e uno: 01001000 01101111 01101100 01100001 (Hola) e 01000011 01101001 01100001 01101111 (Ciao). Collegato alla testa di questo soggetto trasmittente c’era uno speciale casco che è stato in grado di rilevare l’attività elettrica del cervello mentre il soggetto pensava ai numeri 0 e 1 corrispondenti alle parole Hola e Ciao.

I segnali raccolti da questo speciale casco, sono stati inviati via internet fino in Francia dove tre soggetti, dotati di altrettanto speciali caschi in grado di stimolare il cervello hanno ricevuto dei “lampi di luce” che dovevano, in teoria, corrispondere alla sequenza di 0 e 1.

0 = Buio, 1 = Luce.

L’intero processo è durato 70 minuti ma in Francia sono stati in grado di tradurre il messaggio proveniente dall’India.

Quindi, la telepatia è reale?

In un certo senso, sì, ma è reso possibile dalla tecnologia, non da un’abilità speciale. Per quanto riguarda la telepatia in senso stretto non ci sono prove solide oggi che indichino la sua esistenza.

Se Non Sei già dei nostri allora ...

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

gas esilarante

Il Gas Esilarante. Cosa c’è di così divertente?

Nel Frattempo .. Sui Social Network Russi (Parte 2)