Le Domande di PareStrano

Perché la retromarcia ha un rumore diverso?

La trasmissione di un cambio manuale utilizza principalmente ingranaggi elicoidali, tranne che nel caso della retromarcia che richiede un diverso tipo di ingranaggio: ossia un ingranaggio cilindrico .

Gli ingranaggi che compongono i rapporti del cambio per la marcia regolare sono quindi ingranaggi elicoidali .

Ingranaggi cilindrici ed elicoidali

I denti degli ingranaggi elicoidali vengono tagliati ad angolo rispetto alla faccia dell’ingranaggio. Quando due denti di un sistema di ingranaggi elicoidali si innestano, il contatto inizia all’estremità del dente e si allarga gradualmente mentre gli ingranaggi ruotano, fino a quando i due denti sono completamente innestati. Questo innesto graduale fa sì che gli ingranaggi elicoidali lavorino in modo molto più fluido e silenzioso rispetto agli ingranaggi cilindrici. Inoltre, a causa dell’angolo dei denti dell’ingranaggio, più denti sono impegnati in ogni momento. Questo distribuisce maggiormente il carico sui vari denti riducendo di fatto le sollecitazioni.

Un problema con gli ingranaggi elicoidali è che è difficile farli scorrere dentro e fuori dall’innesto l’uno con l’altro. In una trasmissione manuale le marce rimangono sempre innestate tra loro e i collari, controllati dalla leva del cambio, bloccano le diverse marce sull’albero di uscita. La retromarcia, nel cambio manuale, utilizza un ingranaggio a folle, che deve inserirsi con altri due ingranaggi cilindrici contemporaneamente per invertirne il senso di rotazione.

Gli ingranaggi cilindrici, che hanno denti dritti, scivolano in innesto molto più facilmente degli ingranaggi elicoidali, quindi i tre ingranaggi utilizzati per la retromarcia sono ingranaggi cilindrici.

Ogni volta che i denti di ingranaggi cilindrici, si innestano tra di loro, anziché scivolare entrando in contatto delicatamente come accade con ingranaggi elicoidali, collidono. Questo impatto fa molto rumore e aumenta anche le sollecitazioni sui denti degli ingranaggi. Quando senti un forte ronzio dalla tua auto in retromarcia, quello che senti è il suono dei denti dell’ingranaggio cilindrico che sbattono l’uno contro l’altro.