Coronavirus Covid-19

Vaccino CoVid 19: Le ultime notizie

Ultimo aggiornamento: mercoledì 30 settembre 2020.

Inovio Pharmaceuticals

Una società farmaceutica con sede in Pennsylvania (Inovio Pharmaceuticals) era pronta per gli studi clinici di fase 2 e di fase 3. Le sperimentazioni sono state momentaneamente sospese dopo che la Food and Drug Administration statunitense ha sollevato dubbi sulla tecnologia che questa società sta utilizzando per iniettare il vaccino all’interno del corpo umano.

Il vaccino sviluppato da Inovio Pharmaceuticals è attualmente in fase 1 di sperimentazione. Secondo un rapporto del New York Times , la FDA aveva chiesto ulteriori informazioni alla società sul dispositivo di somministrazione del vaccino che utilizza un impulso elettrico per aprire i pori della pelle al fine di somministrare in modo più coerente la dose di vaccino. Le stesse informazioni erano state richieste per un dispositivo simile e avevano precedentemente bloccato gli studi clinici per un vaccino contro il cancro sviluppato dalla stessa azienda nel 2016.

Questo vaccino contro il CoVid-19 cerca di utilizzare il DNA del nuovo coronavirus per innescare la risposta immunitaria nel corpo umano. Nessun vaccino a base di DNA è mai stato prodotto per nessuna malattia dell’uomo.

La società ha detto che risponderà alle domande della FDA entro ottobre. L’organismo di regolamentazione deciderà quindi, entro 30 giorni, sulla domanda dell’azienda per avviare le prove di fase 2 e di fase 3.

Un gruppo di scienziati chiede alla Pfizer di non richiedere l’autorizzazione di emergenza per il suo vaccino prima di novembre.

Pfizer ha affermato che sperava di scoprire entro ottobre se un vaccino contro il coronavirus che stava sviluppando fosse efficace o meno. In caso affermativo avrebbe chiesto immediatamente un’autorizzazione all’uso di emergenza dalla FDA statunitense. Ma un gruppo di scienziati chiede alla Pfizer di non affrettare i tempi, e invece di seguire le cavie per almeno un altro mese.

Questo gruppo di circa 60 scienziati e ricercatori, affiliati a varie università statunitensi, ha scritto una lettera a Pfizer sottolineando che i partecipanti allo studio dovevano essere monitorati per almeno due mesi dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino per sapere in modo definitivo se qualcuno di loro mostrasse effetti collaterali.

I dati della Sfida al Covid-19

  • 191 vaccini candidati in studi pre-clinici o clinici
  • 40 di loro in studi clinici
  • Dieci nelle fasi finali, fase 3 della sperimentazione umana
  • Almeno otto vaccini candidati in fase di sviluppo in India. Due di questi sono entrati nelle prove di fase II dopo aver completato la fase I.

I vaccini di cui si parla maggiormente

  • AstraZeneca / Oxford University
  • Moderna
  • Pfizer / BioNTech
  • Johnson & Johnson
  • Sanofi / GlaxoSmithKline
  • Novavax
  • Vaccino russo, sviluppato da Gamaleya Insttiute a Mosca
  • Tre vaccini cinesi che sono stati approvati per l’uso in Cina senza che gli studi di fase 3 siano stati completati . A uno di loro è stata concessa l’autorizzazione per l’uso di emergenza negli Emirati Arabi Uniti

Potrebbe Interessarti ...

Back to top button