Coronavirus Covid-19

Wuhan, l’epicentro cinese del Coronavirus SARS-CoV-2 termina la quarantena dopo 76 giorni

Gli 11 milioni di residenti della città saranno autorizzati a partire senza speciali autorizzazioni, a condizione che un'applicazione per smartphone obbligatoria mostri che sono sani e che non sono stati in recente contatto con qualcuno che ha contratto il virus.

Il blocco della metropoli cinese, che è servito da modello per i paesi che stanno ancora combattendo si concluderà avvia alla conclusione dopo essere durato 11 settimane. Le autorità cinesi si stanno muovendo per consentire ai residenti di Wuhan di viaggiare di nuovo dentro e fuori dalla tentacolare città dove è iniziata la pandemia.

Poco dopo la mezzanotte di mercoledì, 11 milioni di residenti della città saranno autorizzati a partire senza un’autorizzazione speciale a condizione che un’applicazione per smartphone obbligatoria dimostri che sono sani e non sono stati in contatto recente con nessuno che ha dichiarato di avere il virus.

Le restrizioni nella città in cui sono stati segnalati la maggior parte degli oltre 82.000 casi di virus in Cina e oltre 3.300 decessi sono state gradualmente allentate nelle ultime settimane con il costante calo del numero di nuovi casi.

Durante il blocco, durato 76 giorni, ai residenti di Wuhan era stato permesso di uscire di casa solo per acquistare cibo o svolgere altre attività ritenute assolutamente necessarie. Ad alcuni è stato permesso di lasciare la città, ma solo se avevano documenti che dimostravano che non erano un rischio per la salute e una dichiarazione attestante dove stavano andando e perché.

I residenti di altre parti dell’Hubei sono erano autorizzati a lasciare la provincia già dopo tre settimane, purché potessero dimostrare di essere in un buono stato di salute.

“La fine della quarantena è un giorno che tutti attendevano ed è giusto essere eccitati. Tuttavia, questo giorno non segna la vittoria finale”, ha scritto il People’s Daily . “In questo momento, dobbiamo ancora ricordare a noi stessi che dobbiamo essere contenti per Wuhan, ma non dobbiamo rilassarci”

In previsione della fine del blocco, squadre SWAT pattugliavano fuori la stazione ferroviaria di Hankou. La partenza di treni da Wuhan per le città di tutta la Cina sono già stati pubblicati sui cartelloni elettronici, con il primo treno in partenza per Pechino alle 6:25. Gli altoparlanti hanno lanciato ammonito la popolazione al controllo della pandemia tramite il distanziamento sociale e l’utilizzo di mascherine.

Wuhan è un importante centro industriale, noto in particolare le automobili, e mentre molti grandi impianti hanno riavviato la produzione, le piccole e medie imprese che forniscono la maggior parte dell’occupazione continuano a soffrire sia per la mancanza di lavoratori che per la mancanza di domanda. La Cina ha impedito alle persone di lasciare o entrare a Wuhan a sin dal 23 gennaio, con un annuncio a sorpresa nel bel mezzo della notte notte e nei giorni successivi ha esteso il blocco a gran parte della provincia. Il servizio ferroviario e i voli furono cancellati e posti di blocco furono istituiti sulle strade della provincia centrale.

La fonte esatta del virus rimane sotto inchiesta, anche se si ritiene che sia collegata a un mercato alimentare all’aperto in città.

In previsione della fine del blocco, il segretario del partito Wang Zhonglin, il funzionario di alto rango della città, ha ispezionato lunedì l’aeroporto e le stazioni ferroviarie per assicurarsi che fossero pronti. «La città deve imporre la prevenzione anche dopo la riapertura, mantenendo la sicurezza e l’ordine», ha detto Wang.

speciale coonavirus

Vaccino CoVid 19: Le ultime notizie

Inovio Pharmaceuticals Una società farmaceutica con sede in Pennsylvania (Inovio Pharmaceuticals) era pronta per gli…

Dopo la pandemia, in Cina, ci sono 21 MILIONI di cellulari “morti”.

Nella Cina del Dopo Covid, le compagnie di telefonia mobile hanno rivelato che 21 milioni…

Abbiamo installato l’app IMMUNI. Ecco a cosa vi troverete di fronte

Che abbiate un sistema Android o iOs per scaricare la tanto chiacchierata App IMMUNI dovete…

Potrebbe Interessarti ...

Back to top button